Ricetta “Pizza raje e tresemarié [Caccia’nnanz]”

Focaccia, pizza bianca o, semplicemente, Cacciannanz.

Tre parole per descrivere la schiacciata che i nostri nonni “cacciavano innanzi” al pane condendola semplicemente con olio, aglio e rosmarino. Una ricetta moderna che riproponiamo con parole antiche abbinandola ad un Ciù Ciù Rymarosé.

Ingredienti:
  • 600 gr farina 00
  • 350 gr acqua
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 3 gr lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di sale

Procedimento:
Mescolare la farina con 300 gr di acqua, il sale e lasciar riposare per 30 min coperto a temperatura ambiente. Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d’acqua e aggiungere all’impasto. Far incorporare bene e unire un cucchiaio alla volta l’olio fino a completo assorbimento. Unire la restante acqua a filo.
Impastare molto bene e trasferire su un piano da lavoro per fare qualche piega di rinforzo. Formare un panetto liscio, trasferirlo in una ciotola coperto e far riposare per un’ora a temperatura ambiente, poi 15 ore in frigorifero. Trascorso questo tempo, tirare fuori dal frigo e lasciar lievitare un’ora a temperatura ambiente. Stendere l’impasto con le mani, unire i lembi e tagliare in tre parti.
Formare delle palline, coprirle a campana e lasciar riposare per 45 minuti.

Vino consigliato

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ
In nessun caso l’autore degli articoli di ricette presenti nel sito potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi tipo di problema e di qualsiasi natura che possa nascere dall’utilizzo di www.ciuciutenimenti.it, dalle ricette pubblicate e dai siti/servizi segnalati e/o collegati con link o affiliazioni a www.ciuciutenimenti.it. L’utente, fruendo i servizi offerti da www.ciuciutenimenti.it, è consapevole di essere unico responsabile delle proprie scelte/azioni.